Gruppo Auto-Mutuo-Aiuto

galassia

"Ho pensato al nostro gruppo, "la parola", come possibilità di esprimere se stessi, e penso che ognuno di noi può arrivare oltre a quello che si conosce e questo può essere fatto passo dopo passo. Per questo mi è venuta in mente una nebulosa che ha bisogno del suo tempo per diventare ciò che di magnifico nei miliardi di anni sarà"

-Dott. Marzocchini-

 

La parola come elemento di cura. Questa è la filosofia che sta alla base del progetto, iniziativa che propone un gruppo di auto-mutuo-aiuto per i pazienti oncologici dell’ospedale di Portoferraio.

L’idea nasce dalla collaborazione tra l’Unità Operativa di Oncologia dell’azienda sociosanitaria territoriale e l’associazione Cure Palliative Elba ONLUS, su una proposta da parte dei pazienti oncologici.


L'iniziativa propone ai pazienti con malattia oncologica di partecipare a un gruppo di "parola" finalizzato al confronto e, attraverso la condivisione di esperienze ed emozioni, all'aiuto reciproco.

Il Gruppo di auto-mutuo-aiuto prevede la presenza dello psicologo dell'Associazione Cure Palliative Elba ONLUS come facilitatore della comunicazione, è infatti il contributo dei partecipanti a rendere ogni incontro momento di scambio e condivisione.

Gli incontri si svolgono presso la sala riunioni al 4° piano dell'Ospedale di Portoferraio alle ore 16:30; il gruppo è aperto ai pazienti oncologici, ma anche ai loro familiari.


Per qualsiasi informazione contattare la dottoressa Massaro, presidente dell'associazione Cure Palliative Elba ONLUS al numero 0565 916561 o il dottor Marzocchini, psicologo dell'associazione al numero 3939992540.

 

Prossimo Appuntamento: Venerdì 12 febbraio ore 16:00