Consigli per la chemioterapia

Tra siti e blog che parlano di cancro, si possono trovare numerosi consigli dati da pazienti e personale sanitario. Noi abbiamo provato a stilare una lista, scriveteci ulteriori consigli emersi durante la vostra esperienza!

chemioterapia1. Seduta di agopuntura prima di ogni ciclo di chemioterapia.
Fare una seduta di agopuntura uno o due giorni prima può aiutare a ridurre le nausee causate dalla chemioterapia. L’agopuntura vi permette di prendervi cura di voi stessi, spesso agisce anche su altri sintomi legati al cancro e, nelle strutture ospedaliere in cui è presente come prestazione sanitaria, è coperta dalal'esenzione 048.

2. Indossate vestiti caldi e comodi
Indossate vestiti che si aprono davanti, ad esempio una camicia, per facilitare l’accesso al PORT. Portatevi un cuscino per mettervi comodi o una copertina se siete freddolosi!
Inoltre, se durante la vostra chemioterapia utilizzerete il casco refrigerante portatevi anche un paio di calzini caldi e un asciugamano da mettere intorno al collo.

3. Siate pazienti!
Aspettare è difficile, soprattutto quando si sta male e si attendono cure indispensabili, purtroppo però i tempi di attesa spesso servono al personale per preparare i prodotti da somministrare.
Per smorzare l’attesa potete prendere in prestito un libro dal nostro angolo della lettura, oppure portarvi delle riviste, o qualcosa per ascoltare musica.

Continue reading “Consigli per la chemioterapia”

Preparare la prima seduta di chemioterapia

chemioterapia-pazienteLa tua prima chemioterapia è prevista a breve e non sai come prepararti?

Ecco qualche consiglio che ti permetterà di vivere questa esperienza il più serenamente possibile.

Qualche ora prima dell’appuntamento, proteggi le tue unghie applicando uno smalto a base di cilicio. Questa routine è una buona pratica per tutti i trattamenti e nei mesi successivi.

Prediligi dei pasti leggeri prima della seduta e mantieniti idratata. L'alimentazione consigliata dagli oncologi esclude sopratutto le proteine animali e casearee oltre che gli zuccheri, nutrimento delle cellule tumorali, perciò è importante eliminare questi cibi durante tutto il periodo delle cure ma sopratutto non mangiarli il giorno prima della chemioterapia.

Per evitare le nausee, evita il profumo e indossa un bracciale agopressione antinausea. Puoi anche preparare un fazzoletto con qualche goccia di olio essenziale di limone da respirare in caso di nausea.

Porta con te dei tappi per le orecchie perchè potrebbero esserti utili durante la terapia qualora volessi fare meditazione o anche solo per dedicarti ad una lettura capace di farti evadere.

Ti consigliamo di indossare abiti caldi, comodi e abbastanza pratici per permettere l’accesso al catetere, sul quale potrai applicare un patch antidolorifico.

Infine metti in borsa il necessario per sentirti a tuo agio e rilassata. Un plaid per le freddolose, un cuscino, un libro, una rivista, musica o una serie.