LE RAGAZZE DEL TIBITABO

Il Laboratorio di Scrittura per me

scrittura cretaiva"Cosa è per me il laboratorio di scrittura. E' un incontro tra persone con un vissuto proprio e differente. A ogni incontro si espone un argomento e insieme a tutte, parlando e scrivendo, viene elaborato e ti accorgi che insieme riusciamo a esporre la nostra condizione.

Tutto questo lo dobbiamo a Maura che con la sua dolcezza ci spiega e si mette in gioco insieme a noi. Quando usciamo dal laboratorio siamo più sorridenti e sereni, perchè ognuna di noi si è arricchita ed insieme abbiamo elaborato ogni ostacolo. E' un'esperienza bellissima…"

Francesca

 

Il prossimo appuntamento con il laboratorio di scrittura creativa sarà sabato 8 giugno alle 16:00 alle Ghiaie. Vi aspettiamo!

LE RAGAZZE DEL TIBITABO

La forza per vincere

cancroCiao, sono Barbara Imparata, ho fatto il mio incontro con il cancro nel 2014, ho lottato e per ora ho vinto.

Quando ero a Bergamo, da sola, l'Associazione Diversamente Sani ONLUS mi ha dato la forza, me l'avete data voi dell'isola con il fatto che dovevate sempre prendere la nave per controlli o per radioterapia vi volevo ringraziare perché la mia forza la devo anche a voi.

 

LE RAGAZZE DEL TIBITABO

L’essenza ogni secondo

KatiaIo sono Katia e ho avuto il "non'" piacere di conoscere il cancro quasi tre anni fa…da allora niente è come prima.

Ogni giorno guardandomi allo specchio vedo quelle cicatrici che ricordano costantemente un periodo buio, lacrime, panico, paura!

Ma il vedere quelle cicatrici mi ricorda anche che ci sono, sono qui, ho la possibilità di cogliere l'essenza di ogni secondo respirato, di assaporare al massimo le bellezze che mi circondano di vivere e ringraziare perché posso farlo…😘

LE RAGAZZE DEL TIBITABO

L’ospite inatteso

diversamente saniIl 4 febbraio era la giornata mondiale della lotta contro il cancro ma per noi di Diversamente Sani ONLUS quella lotta avviene tutti i giorni perciò abbiamo pensato di mandare dei pensieri sul cancro.

Inizialmente l'idea è stata di un messaggio per chi scopre adesso di avere il cancro, poi di un messaggio per dire che cosa sia il cancro, aldilà delle spiegazioni cliniche, ma abbiamo concluso che fosse riduttivo darsi delle restrizioni e così abbiamo lasciato che a decidere fosse la penna! La cosa più importante è CONDIVIDERE perché nessuno si senta solo e per arrivare a quante più persone possibili perché il cancro esiste e bisogna parlarne e conoscerlo per poterlo combattere. Aspettiamo anche i vostri messaggi! 

Ciao, sono Nadia, l'ospite inatteso è arrivato nella mia vita come un uragano tre anni fa, come a voler rovinare la gioia che, in quel momento, stavo vivendo: la nascita del mio primo nipotino.

In un primo momento lo sconforto più totale, la paura di non essere capace ad affrontare il tutto, il rifiuto di parlarne e di ascoltare…

Ma dentro noi esiste una forza immensa che ci dà la voglia di combattere e la consapevolezza che la nostra lotta è per la vita, dono prezioso. 

Questa forza mi ha dato la possibilità di combattere, anche se consapevole che la vita è cambiata, che ad ogni controllo tutto smette di girare intorno a te e rivivi solo quei momenti, riesco a guardare al futuro

Nadia

LE RAGAZZE DEL TIBITABO

Giorno per giorno

Il 4 febbraio era la giornata mondiale della lotta contro il cancro ma per noi di Diversamente Sani ONLUS quella lotta avviene tutti i giorni perciò abbiamo pensato di mandare dei pensieri sul cancro.

Inizialmente l'idea è stata di un messaggio per chi scopre adesso di avere il cancro, poi di un messaggio per dire che cosa sia il cancro, aldilà delle spiegazioni cliniche, ma abbiamo concluso che fosse riduttivo darsi delle restrizioni e così abbiamo lasciato che a decidere fosse la penna! La cosa più importante è CONDIVIDERE perché nessuno si senta solo e per arrivare a quante più persone possibili perché il cancro esiste e bisogna parlarne e conoscerlo per poterlo combattere. Aspettiamo anche i vostri messaggi! 

Buongiorno, sono Barbara.
Il mio incontro con il CANCRO è avvenuto 5 anni fa…un brutto giorno e una brutta parola, una parola che fa paura e dalla quale vorresti scappare ma non si può!
Puoi solo metabolizzare e trovare dentro di te quella forza che non crederesti mai di avere. Quella forza che ti fa lottare per il bene più prezioso: la vita.
È come se il tuo corpo si ribellasse e non si volesse arrendere a quel nemico così forte che ti cambia la vita ma dopo le tenebre della notte arriva sempre la luce del mattino che ti infonde forza e speranza per il futuro.
Il mio motto: vivere giorno per giorno e…non smettere mai di lottare!

Barbara

insieme contro il cancro

LE RAGAZZE DEL TIBITABO

Tra le pieghe di un giorno qualunque

Il 4 febbraio era la giornata mondiale della lotta contro il cancro ma per noi di Diversamente Sani ONLUS quella lotta avviene tutti i giorni perciò abbiamo pensato di mandare dei pensieri sul cancro.

Inizialmente l'idea è stata di un messaggio per chi scopre adesso di avere il cancro, poi di un messaggio per dire che cosa sia il cancro, aldilà delle spiegazioni cliniche, ma abbiamo concluso che fosse riduttivo darsi delle restrizioni e così abbiamo lasciato che a decidere fosse la penna! La cosa più importante è CONDIVIDERE perché nessuno si senta solo e per arrivare a quante più persone possibili perché il cancro esiste e bisogna parlarne e conoscerlo per poterlo combattere. Aspettiamo anche i vostri messaggi! 🙂

Buongiorno  sono Orzati Cristina, malata oncologica da tre anni e mezzo. Cosa sia il cancro  ancora non lo so, poichè è una sfera che racchiude troppe dinamiche…ma indietro non si torna e quello che si può fare è mettere al massimo i motori e andare oltre il mostro vuole, che vuole bloccarci. 

Come? La risposta è intorno a noi e dentro di noi, nei cuori, in quanto ci crediamo e vogliamo
distaccarlo finché  arriveremo a vederlo solo come un brutto giorno all'orizzonte che ha una fine, forti e consapevoli che dallo stesso orizzonte arriveranno tanti altri giorni molto più belli e tutti da vivere con tutta la nostra energia positiva.

Baci baci,

Cri👋👍❤

1insieme contro il cancro

 

LE RAGAZZE DEL TIBITABO

Essere in Danza…ha inizio!

essere in danzaLunedì 21 gennaio alle ore 20:00 ci sarà il primo incontro di Essere in Danza presso la palestra delle Ghiaie.

Il progetto si articola in nove incontri di danza terapia per approfondire, attraverso il movimento e la danza, la confidenza con il nostro corpo, il nostro spazio vitale e le nostre emozioni; guarderemo alle paure e alle insicurezze presenti in noi; cercheremo di fare spazio all’accettazione degli accadimenti che non possiamo cambiare, consapevoli che il benessere nella vita dipende in gran parte da come ci si comporta di fronte ai problemi.

 La DanzaTerapia dà voce a quelle parti che non sono in grado di esprimersi attraverso la parola, permette una nuova e migliore percezione e conoscenza di sé.

La frequesnza a "Essere in Danza" è totalmente gratuita per i soci ordinari di Diversamente Sani ONLUS.

Il progetto prevede un percorso perciò chi volesse partecipare dovrà essere necessariamente presente al primo incontro, per informazioni contattateci al 389 766 80 23.