43115282_2438632362830119_7747739544463605760_n

Insieme si vince

Venerdì 19 ottobre alle 17:30 presso la sala congressi della Caserma De Laugier ci sarà il nostro appuntamento annuale per fare il punto sul lavoro fatto e quello ancora da fare.

Diversamente Sani ONLUS presenterà nell'occasione il nuovo calendario, ad opera di Paolo Calcara, ed illustrerà i progetti in corso, quelli realizzati ma anche quelli che sono nel cassetto, pronti per la loro realizzazione.

Incontrarsi è sempre magico perchè è il momento in cui ci fermiamo a guardare cosa è stato fatto e quanto ancora si può fare…insieme. Perchè INSIEME SI VINCE.

Vi aspettiamo numerosissimi!

43115282_2438632362830119_7747739544463605760_n

43115282_2438632362830119_7747739544463605760_n

Tutti pronti per il 19 ottobre

76-misericordia-1-cropped-66In vista dell'evento del 19 ottobre "Insieme si vince" che si terrà alle 17:30 presso la sala congressi della De Lauger, abbiamo chiesto la disponibilità di "Scale senza frontiere" per fare in modo che chiunque possa essere presente, oltrepassando le barriere architettoniche della propria casa.

La misericordia di Portoferraio si è messa a disposizione ma dobbiamo comunicare quante persone ne necessitano entro martedì.

Quindi fateci sapere al più presto se potete aver bisogno del servizio, in modo da prenotarlo.

Per informazioni +39 389 76 68 023

43115282_2438632362830119_7747739544463605760_n

Vincere nello sport e nella vita

Schermata 2018-09-19 alle 21.05.12Sabato 15 settembre Diversamente Sani ONLUS è stata presente alla cena organizzata dal club Soroptimist Isola d'Elba per parlare di cancro.

"Vincere nello sport e nella vita" è stata un'occasione per conoscere storie di vita che hanno fatto del cancro una tappa, come per Alexia Giugni, un nemico da conoscere e sconfiggere, come il chirurgo senologo Alberto Neri o un compagno di viaggio da sfidare giorno per giorno come per Leonardo Cenci dell'Associazione Avanti tutta.

Grazie per averci coinvolto e grazie agli ospiti che hanno partecipato: Alberto Neri, Alexia Giugni e Leonardo Cenci.

43115282_2438632362830119_7747739544463605760_n

Congedo per Cure

cure-intermedie-lungodegenzaPer gli invalidi a cui sia stata riconosciuta una "permanente riduzione della capacità lavorativa" viene riconosciuto il diritto al congedo per cure.

Questo congedo è purtroppo quasi sconosciuto pertanto sono veramente poche le persone che ne usufruiscono ma è un diritto dei lavoratori dipendenti(in base al CCNL di riferimento) che siano sottoposti ad una terapia continuativa per la patologia invalidante.

Alcuni tipi di terapie, come la chemioterapia, sono considerate "salva vita" perrtanto al lavoratore viene riconosciuto il diritto ogni anno di avere 30 giorni di congedo da chiedere a intervallo libero, per effettuare le cure senza che queste vadano a sommarsi ai giorni di malattia ordinaria.

L'importanza è appunto quella di dare al malato la possibilità di curarsi senza che i giorni di terapia vadano a sommarsi a quelli di malattia oltre i quali è previsto il "licenziamento per malattia".

Per i dettagli della domanda e i requisiti necessari potete consultare l'apposita pagina nella sezione "I nostri diritti" oppure cliccare qui.

 

43115282_2438632362830119_7747739544463605760_n

Insieme contro il cancro

Insieme si vince! Questo il motto dell’associazione Diversamente Sani ONLUS che domenica ha raggiunto la vetta di Monte Capanne per la foto di copertina del calendario 2019.

<<L’idea è stata del nostro Amico Paolo Calcara, fotografo e ideatore del progetto per il calendario 2019 – spiega la presidente Edy Papi – e siamo stati veramente felici di vedere con quanto entusiasmo e partecipazione sia stato raccolto l’invito, sia da parte dei soci ordinari che da parte dei soci sostenitori. Eravamo in molti su quella vetta per rappresentare la nostra voglia di combattere il cancro ma soprattutto la voglia di vivere!>>.

Il gruppo che vestiva i colori dell’associazione ha raggiunto monte Capanne creando una meravigliosa catena umana, simbolo di ciò che è nato in questo anno e mezzo e cioè una rete di persone che insieme, ogni giorno, portano avanti la propria battaglia contro il cancro ma che adesso non sono più da sole in questo cammino.

<<Vorremmo ringraziare il signor Provenzali della Cabinovia e Lupi Liana del Bar della cabinovia, Avis Porto Azzurro e Elba No Limits per essere sempre al nostro fianco, ma soprattutto i Diversamente Sani che si sono messi alla prova per trascorrere una mattinata insieme e per non perdere mai di vista l’obiettivo – conclude Edy Papi>>.

Il progetto per il calendario 2019 è ancora tutto un segreto ma ad ottobre l’associazione Diversamente Sani ONLUS sarà lieta di svelarlo, intanto l’invito è di continuare a seguire e sostenere i progetti e le iniziative di questo gruppo che instancabile colora il quarto piano insieme ai propri “angeli”.

 

43115282_2438632362830119_7747739544463605760_n

Mini Olimpiadi

Schermata 2018-09-19 alle 22.48.10L'associazione Diversamente Sani ONLU vuole ringraziare la gelateria Zero Gradi presente alle Mini Olimpiadi 2018 con l'ape gelato per aver devoluto l'incasso della giornata alla nostra associazione.

Avere degli alleati nella lotta contro il cancro e riconoscere negli altri l'attenzione per i malati oncologici, ci fa sentire che non siamo soli mai!

Grazie