WhatsApp Image 2018-05-15 at 21.05.08

Ho accettato!

laboratorio di scritturaHo accettato l’invito a partecipare al laboratorio di scrittura istintivamente, non sapendo che cosa avrei trovato. Non ho pensato a niente, mi sono messa il cappotto e la sciarpa e mi sono diretta all’ospedale.

Ho trovato una piccola oasi di libertà in cui l’empatia è l’elemento cardine che arricchisce e sostiene il forte legame tra le persone.

L’esperienza di questo pomeriggio diverso dalla monotonia ha stimolato alcune riflessioni, principalmente sul significato dell’aggregazione e della condivisione.

Nonostante non conoscessi quasi nessuno non c’è stato un momento di imbarazzo o di disagio nell’esposizione di ciò che avevo scritto svolgendo gli esercizi sotto la guida della soave voce di Maura.

Vorrei ringraziare tutti i partecipanti per il loro profondo senso di accoglienza.

Alice Cambi

WhatsApp Image 2018-05-15 at 21.05.08

Grazie a Valeria e alla sua InCanto

Vogliamo ringraziare ancora una volta la nostra Amica Valeria Pireddu e la sua meravigliosa scuola di canto "InCanto" per la bellissima serata che ci ha voluto regalare.

E' stata una serata molto bella a cui abbiamo partecipato con piacere e per questo ringraziamo tutti ma proprio tutti i partecipanti per aver aderito a questa iniziativa.

Infine, ma non meno importante, grazie per aver deciso di donare alla nostra associazione il ricavato della serata.

Cosi facendo, ci avete dato la possibilità di continuare ad aiutare tutti quei pazienti oncologici che ci chiederanno aiuto.

Grazie infinite e…

BRAVISSIMI!!!!!

foto

WhatsApp Image 2018-05-15 at 21.05.08

InCanto in Concerto per Diversamente Sani

foto

Mercoledi 13 Dicembre ore 21:00 presso il Teatro Renato Cioni, la scuola InCanto di Valeria Pireddu in collaborazione con la scuola Musicalmente di Marcella Chiesa, si esibirà in un saggio di canto e pianoforte.

Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficienza alla nostra Associazione.

Ringraziamo di cuore Valeria per aver deciso di farci questa splendida donazione e inviatiamo tutti i nostri amici a partecipare numerosi a questa bellissima serata.

Grazie di cuore

 

WhatsApp Image 2018-05-15 at 21.05.08

Yoga della Risata

yoga della risataDomani mercoledi 06 dicembre alle ore 20:15 presso la scuola
Elba Danza, si terrà la lezione di yoga della risata seguita da Anna Godano studiata per noi pazienti oncologici.

Chi volesse partecipare o avere informazioni può contattarci al nostro numero +39 389 76 68 023

oppure chiamare direttamente la Sig.ra Godano al n +39 349 79 59 281

WhatsApp Image 2018-05-15 at 21.05.08

Grazie Officina della Musica

17308832_1702006263159403_5021843675544216761_nVorremmo fare uno speciale ringraziamento all'Officina della Musica per aver devoluto il ricavato della serata di ieri alla nostra associazione. Il cancro è un fenomeno sociale che investe la comunità, non solo il malato, perciò è fondamentale sensibilizzare e partecipare anche e sopratutto se si ha la fortuna di non aver conosciuto questo mostro.

Grazie di 

WhatsApp Image 2018-05-15 at 21.05.08

La mia Serie Speciale

petaliNon amo parlarne ma affronterò ancora una volta l'argomento…

Ho avuto il mio primo tumore a 38 anni, al seno destro, tolto a Livorno.

Il mio secondo tumore, c'era da prima del primo ed era all'altro seno, il sinistro: a 39 anni operazione, sempre a  Livorno per rimuoverlo.

Nel  2011 poi, dopo il calvario, c'è stata la mia perdita di capelli. È stata orribile, ero preparata ma non del  tutto.

Mi  ricordo che il Giusti me li rasò tutti, mi girò per farmi vedere allo specchio e con un gesto fulmineo mi mise una parrucca in testa.

Chi non ci passa non può capire!

Poi ero guarita ma, della serie non finisce mica qui, arriva il mio terzo tumore. Questa volta al fegato, circoscritto e sempre in fase di cura.

Ho 44 anni, della serie non mi sto annoiando…questa è la mia storia molto riassunta ma  completa.

 

Marilena

 

WhatsApp Image 2018-05-15 at 21.05.08

Oncologia…Solo Buon Umore

tavolo-1Quello che è successo ieri ha del miracoloso. E non parlo solo del fatto che 30 persone siano riuscite ad organizzare una cena! Ma del fatto che dei/delle combattenti si siano riuniti per passare insieme una splendida serata in allegria.

È difficile a volte, ridere e scherzare quando nella vita di tutti i giorni devi combattere contro un mostro che ti divora da dentro, ma in realtà la prima cosa che abbiamo imparato da questa battaglia, è che la spada più affilata per uccidere la bestia è il nostro sorriso.

Il sorriso, la gioia, uccidono il male. E noi siamo un gruppo di persone che amano ridere!

 

Perché il nostro reparto di Oncologia è anche questo! VITA. tavolo-2

Grazie a tutte le magnifiche persone che hanno partecipato e Grazie a tutte le magnifiche persone che avrebbero voluto essere li con noi ma che non sono riuscite ad esserci.

Grazie, ai nostri infermieri e alla nostra Dottoressa perché non ci fanno mai sentire “pazienti” ma sempre e solo Amici.

 

 

 

gallerygallery