Campagna cancro al seno

🎀OTTOBRE ROSA🎀

La campagna di prevenzione del cancro al seno appena conclusa è stata un gran successo.

132 ecografie mammarie gratuite per continuare la nostra lotta contro il cancro, partendo proprio dalla prevenzione!

Richiedi la tessera “Amico di Diversamente Sani” per poter partecipare alle nostre campagne di prevenzione gratuite e sostenere i nostri progetti.

INSIEME SI VINCE!

Usare il dolore

Eccomi qua! Tutti mi dicono usalo, quel dolore che hai vissuto usalo, racconta la tua esperienza, aiuterà molte persone e soprattutto aiuterà te.
E così eccomi qua, a spogliarmi di un vestito che non sento più mio, a togliere una maschera che non coincide più con i miei lineamenti, che non mi faceva più vedere oltre quello specchio che tanto mi spaventava.

Pensavo di essere invincibile, con le mie paure, i miei difetti ma invincibile, poi in un momento dove già mi era tremata la terra sotto i piedi, tutto mi crolla addosso, arriva quella diagnosi che nessuno vorrebbe sentire: CANCRO!

Raccontarsi non è facile, può essere doloroso, ma la terapia è come la palestra, devi farla spesso e sentire la fatica, IL sudore, i muscoli indolenziti…in quel momento, quel giorno, sono scesa fino a toccare il mio fondo e dovevo trovare la forza di accettare la sofferenza che mi ci aveva portato.

E come fare? Adesso cosa faccio? Non voglio morire, non posso finire qua, devo fare troppe cosa ancora.

Tutto questo metteva a dura prova la mia psiche, tutto questo mi stava per togliere tutto.

La vita ti dà delle lezioni serie a volte e, dopo aver versato tutte le mie lacrime, dovevo chiedere auto e trovare qualcuno che mi tendesse la mano, non volevo pagare perché mi ascoltasse, né potevo con mia madre, con un figlio, mio marito, volevo qualcuno a cui poter dire tutto senza rischio farlo soffrire. Continue reading “Usare il dolore”

Mese della prevenzione del cancro al seno

Per tutto il mese di Ottobre con la tessera  potrai fare un’ecografia mammaria gratuita presso il Centro ElbaLife.
Ottobre è il mese della prevenzione del cancro al seno, non perdere questa occasione e prenota subito!

☎️Prenotazioni:
0565 919139

Se non hai ancora la tessera , contattaci qui o al
 3897668023

La lotta contro il cancro inizia dalla prevenzione

Tienile d’occhio

Il 7 agosto con l’evento ”Tienile d’occhio” abbiamo raccolto fondi per l’acquisto di 32 ecografie mammarie che verranno fatte gratuitamente in occasione della campagna di prevenzione del cancro al seno.
 
Grazie a…
Manola e Giannino 🏡
Lo staff di Giannino Live Music 🍹🎸
Tutti i presenti 🥳
I volontari di Diversamente Sani 💙
 
Diversamente sani non si ferma qui perciò continuate a seguirci!

Raccolta fondi “Tienile d’occhio”

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone e testoPerché una serata di raccolta fondi per la prevenzione del cancro al seno?
 
Il cancro al seno nelle donne tra i 25 e i 45 anni ha un impatto psicologico molto critico perché ci si trova nel momento di GENERATIVITÁ, massima capacità produttiva e creativa della vita, e questo può portare ad una STAGNAZIONE cioè ad una reazione di accumulo di stress e blocco della crescita personale.
 
Inoltre la chirurgia oncologica per il cancro al seno va a modificare il corpo in una delle parti che maggiormente rappresenta l’icona della femminilità: il seno!
 
Molte donne provano disagio con le protesi, spesso ricordano loro il cancro e quindi tendono a nasconderlo ma è solo un segno che ce l’abbiamo fatta, che possiamo continuare a combattere e a vivere!
 
Sostieni la prevenzione, partecipa alla festa “Tienile d’occhio”!
Ti aspettiamo dalle 23:30 da Giannino Live Music
 
 
 
 

Raccolta fondi “Tienile d’occhio”

Il cancro al seno ogni anno in Italia colpisce moltissime donne e alcuni uomini e, anche se le statistiche ci dicono che circa l’80% dei casi non porta la morte, non siamo ancora arrivati al 100%.
 
Quel 20% circa può sembrar poco ma sono madri, sorelle, figlie di qualcuno che dopo lotte estenuanti vengono strappate alla vita per non tornare più!
 
La prevenzione può salvare vite, anche quando diventa diagnosi precoce.
Sostieni la prevenzione, partecipa domenica sera alla festa “Tienile d’occhio”!
Ti aspettiamo dalle 23:30 da Giannino Live Music
 
Il cancro al seno è un tumore molto diffuso e l’età in cui insorge si è sensibilmente ridotta.
 
Fare prevenzione può salvarti la vita, anche quando diventa diagnosi precoce.
 
Sostieni la prevenzione, partecipa domenica sera alla festa “Tienile d’occhio”!
Ti aspettiamo dalle 23:30 da Giannino Live Music

Microbiota Vaginale: come proteggerlo!

La cannabis è una pianta davvero miracolosa e più la studio – attività che compio quotidianamente da oltre 30 anni – e più ne rimango sbalordito per le innumerevoli azioni terapeutiche dal vastissimo spettro d’azione!
La cannabis, agendo direttamente sul nostro SEC (Sistema EndoCannabinoide), che ci fa produrre in condizioni di ottimale omeostasi le stesse sostanze presenti nel fitoterapico, interviene nel trattare ben 700 patologie (dal raffreddore al cancro) e, dettaglio ancora più meritevole di attenzione, non ha DL50 (Dose Letale acclarata sull’uomo).
La cannabis esercita azioni antitumorali, antiossidanti, antinfiammatorie, antibatteriche, antimicotiche e antinfettive in generale!
Possiamo considerare il nostro SEC come un insieme di serrature per le quali la cannabis agisce come una chiave perfetta!
Il SEC, capace a sua volta di produrre endocannabinoidi, è distribuito in tutto il corpo ed ha due principali recettori, il CB1 e il CB2 (sui quali agiscono diversi cannabinoidi, sia fito che endocannabinoidi), è presente nella pelle, nel SNC, soprattutto nell’apparato digerente ( #microbiotaintestinale ), nel microbiota del nostro apparato sessuale e nelle aree del cervello che regolano le funzioni sessuali.
Il SEC è ritenuto il direttore d’orchestra di TUTTI i sistemi fisiologici del nostro organismo ed è presente nei principali microbiota del nostro corpo!
 
PROBLEMA: i chemioterapici e le terapie ormonali, rendono dolorosi i rapporti sessuali per le donne e spesso comportano una perdita del desiderio sessuale.
 
La cannabis è ritenuta un ottimo afrodisiaco per entrambi i sessi e può esser assunta in vari modi: tramite le vaporizzazioni, gli oleoliti, le resine, ma può esser anche direttamente applicata sugli organi sessuali!
Tale metodo di somministrazione permette di bypassare il transito gastrointestinale, laddove un microbiota alterato, in disbiosi, potrebbe ridurre fortemente la biodisponibilità dei suoi principi attivi e di quelli di altri integratori e/o farmaci. Consente, inoltre, di agire a livello mirato nelle zone in questione, dove esercita azione antinfettiva, battericida, fungicida e virucida! Aspetto non trascurabile poiché il microbiota vaginale spesso viene danneggiato dai farmaci chemioterapici.

Continue reading “Microbiota Vaginale: come proteggerlo!”

FUNGHI MEDICI: Agaricus Blazei

ABM AGARICUS BLAZEI BRASILIENSIS:

– IL FUNGO DELLA VITA
– IL FUNGO DI DIO
– IL FUNGO DEL SOLE
– IL FUNGO DELLA PRINCIPESSA
– IL FUNGO PIÙ ANTITUMORALE E AD AZIONE ANTIVIRALE!!

L’ Agaricus Blazei Brasiliensis, a differenza della maggior parte dei funghi medicinali che sono originari dell’Oriente è un fungo autoctono del Brasile e viene anche definito fungo della vita, fungo di Dio, fungo del sole (Champinon del sol) e fungo della principessa.

È TRA TUTTI FUNGHI MEDICINALI QUELLO DI PRIMA SCELTA NEL TRATTAMENTO DELLE NEOPLASIE per il suo contenuto eccezionale di beta-glucani, ben maggiore rispetto al Reishi, al Maitake e allo Shitake!

È tra i funghi medicinali a più alto contenuto in TIROSINASI, enzima che catalizza la trasformazione della tiroxina in dopamina. La disponibilità di tale neurotrasmettitore ad effetto stimolante-antidepressivo permette al nostro organismo di produrre ubichinone o CoenzimaQ, potente antiossidante, molecola fondamentale per il trasporto elettronico a livello intramitocondriale (nei mitocondri), per il consumo di ossigeno e per la produzione di energia, per l’inibizione della crescita neoplastica, per la depurazione tossinica (detox). Studi effettuati su animali hanno confermato che l’effetto antitumorale è anche preventivo se il fungo viene somministrato 10 gg prima dell’impianto del tumore sperimentale, fatto che può esser spiegato con l’attivazione dell’Ubichinone endogeno.

Continue reading “FUNGHI MEDICI: Agaricus Blazei”