image

Domenica in piazza

imageOggi dalle 15:00 saremo presenti, con i nostri calendari e dei magnifici dolci fatti in casa da noi, al carnevale di Porto Azzurro.

Non mancheranno ovviamente frati e bomboloni ma sopratutto il nostro inconfondibile sorriso che contraddistingue chi ha intrapreso la lotta contro il cancro e continua a mettere un piede dietro l'altro giorno dopo giorno.

I ricavati della giornata serviranno per i nostri numerosi progetti che potete trovare consulando l'omonima sezione del sito.

Vi aspettiamo insieme ai nostri Amici dell'Avis di Porto Azzurro per una giornata dedicata alle famiglie in cui fare Solidarietà dolcemente.

image

In punta di piedi…

27023471_2075646382462054_5289091029125771212_oStamani come ogni mattina mi sono incontrata con Rossella per il nostro caffè.
Ci siamo confrontate sulla nostra giornata della scrittura.
Un foglio bianco, è vero, però in pochi minuti si è riempito di tante parole.
Emozioni, gioia, paura, dolore, amore…erano tutte lì, nero su bianco, pronte per essere condivise.

La condivisione con le altre, è stato come entrare in punta di piedi nel cuore e nell'anima di persone mai viste, un darci e ricevere continuo che ha riempito non solo dei fogli, ma anche il cuore di ognuno di noi.

Grazie a Maura che ci fa scoprire ed immergere in questo mondo di parole, sguardi e lacrime, fungendo da filo conduttoretrade union.

Grazie a tutte perchè ascoltano e ci regalano qualcosa di loro senza filtri nè ipocrisia, ma con tanta voglia di ascoltare quello che a volte non vorremmo dire neanche a noi stessi.

GRAZIE DAVVERO!

Rossella e Nicoletta

image

Il nostro 2017

A fine anno si dovrebbero tirare le somme di quello che è stato, pronti a ripartire per ciò che sarà.

Questo anno, il primo anno di Diversamente Sani, è stato qualcosa di così grande e straordinario che metterlo insieme in un filmato è sicuramente riduttivo.

Le emozioni sono state tantissime e il tempo ci ha svelato che la casualità di esserci costituiti proprio il giorno di San Valentino non è stato che un segno perchè in fondo questa avventura, questo nostro viaggio insieme, è a tutti gli effetti una storia di Amore. Fatta di presenza, lacrime, gioia, incomprensioni e poesia…ognuno ci ha buttato dentro tutta la propria vita e ha imparato a camminare su una strada dissestata, piena di buche e pericoli, ma a testa alta e con il sorriso di chi sa di non essere solo, di non conoscere più la solitudine perchè dentro di noi siamo cambiati, perchè l'Amore ci cambia la vita e noi lo abbiamo fatto tutti insieme.

Grazie a tutti per essere stati una tappa del nostro cammino o dei compagni di viaggio.

Noi abbiamo deciso di continuare a mettere un piede dietro l'altro, insieme, incessantemente…perciò il nostro augurio per il 2018 è, se capiterete sulla nostra stessa strada, di unirvi a noi per imparare a vivere DIVERSAMENTE o forse solo VERAMENTE.

Buon 2018 a tutti e sopratutto a Noi!

image

Parte il progetto Estetista Oncologica

Senza titolo-1
Mercoledi 20 dicembre dalle 10:00 alle 13:00  e poi da gennaio per due volte al mese, sarà presente in reparto la nostra Estetista Oncologica. La nostra Veronica, darà consulenze gratuite in base alle problematiche, alla terapia e alle abitudini per far sentire ognuno un po' più se stesso consigliando trattamenti estetici complementari, sicuri e ben tollerati, studiati su misura per ogni singolo paziente tenendo conto della sua personale storia clinica.

Per maggiori info visita la pagina di riferimento cliccando qui

image

Appuntamento Auto-Mutuo-Aiuto

AAEAAQAAAAAAAAfpAAAAJDRjNWE4MzhmLWViYzItNDJiOC05ODljLTJiODVmMjg3YTRmOQVenerdì 24 novembre alle ore 17 nuovo appuntamento con il gruppo di Auto-Mutuo-Aiuto al quarto piano del nostro ospedale.

Gli incontri avvengono in presenza del dottor Marzocchini per confrontarsi, sfogarsi o anche solo ascoltare le storie altrui. Il gruppo di Auto-Mutuo-Aiuto vuole usare la "parola" come chiave per affrontare la malattia attraverso la condivisione di esperienze ed emozioni.

image

Visite e spese eccessive? Chiama Diversamente Sani

111Quando la malattia ti colpisce ti senti cadere il mondo addosso.

Qualcuno ha la fortuna di avere una famiglia alle spalle, pronta ad aiutarti e sorreggerti nei tuoi momenti difficili, altre è il tuo lavoro a permetterti in qualche modo di "non pensare".

Ma la maggior parte delle volte tutto questo non c'è oppure si esaurisce prima che il percorso di cura sia terminato.

Il lavoro vacilla, perchè non sei più in grado di svolgere i tuoi compiti al meglio. Le assenze per malattia, visite e terapie diventano un problema difficile da arginare per l'azienda. Perciò ci si ritrova frustrati e divisi tra la voglia di vivere come sempre, di essere alla'altezza dei propri standard, e la necessità di fermarsi a prendere fiato, curarsi e non pensare ad altro che sopravvivere e sconfiggere il mostro.

Molte persone decidono cosi di non curarsi perchè ciò significa mettere in crisi il proprio posto di lavoro o semplicemente perchè non ci sono più le risorse economiche per farlo.

A questo scopo Diversamente Sani ONLUS ha dedicato un progetto che risponde alla problematica dei trasporti facendosi carico di tutte le spese necessarie perchè il paziente oncologico in difficoltà economica possa fare le dovute visite fuori Elba nel totale anonimato.

Chi avesse necessità di raggiungere degli ospedali fuori dall'isola per accertamenti, controlli, visite o terapie può contattarci e noi provvederemo alle spese di trasporto sia che ci sia necessità dell'auto medica, sia che le persone abbiano mezzi propri da poter utilizzare.

Riteniamo impensabile che curarsi sia appannaggio dei pochi fortunati che riescono ad avere le risorse economiche per farlo e data la nostra esperienza nel percorso della malattia e della rinascita abbiamo deciso che questo fosse uno dei nostri progetti portanti.

Non esitate a contattarci per voi o per un vostro caro, Diversamente Sani ONLUS nasce con lo scopo di aiutare ed aiutarci perchè chi prima, chi dopo, abbiamo battuto tutti lo stesso cammino.

google-telefonowhatsapp-2Per informazioni +39 389 76 68 023

 

 

 

image

Calendario 2018: dove trovarlo

calendari

"Il Giorno più Bello… Oggi!" è il titolo del calendario 2018 di Diversamente Sani.

Chiunque voglia acqustarne una o più copie può recarsi presso i seguenti negozi e strutture nei vari comuni:

 

Portoferraio:

Amapola in via Calata Italia

Circolo di Carpani (durante le lezioni di Jazzercise)

R.S.A San Giovanni presso la casa di accoglienza anziani

 

Marina di Campo:

Sala da ballo Aviotel (durante le lezioni di Jazzercise)


Capoliveri:

Bassa Marea in via Gori

image

In un angolo

564028_3528429564818_803287592_nÈ brutta quella sensazione di vuoto e di impotenza che ti stringe lo stomaco e ferma il tempo ma poi ti guardi intorno e osservi tutto ciò che ti circonda e quella morsa si allenta e ti permette di sentire il battito del tuo cuore allora dici "sono qui", giri lo sguardo fuori e vedi il cielo, gli alberi e tutto il creato che vive assieme a te. E lentamente il tuo cuore batte batte e a segnare il tempo che sta passando facendoti notare che fai parte anche te di questa dimensione che poi che puoi telefonare a tuo marito se in questo momento ti manca, che puoi osservare le tue figlie serene nel letto che dormono lontane da ogni sorta di male ma tuttavia c'è sempre una piccola parte che rannicchiata in un remoto angolo dei tuoi pensieri vive impaurita come una piccola creatura indifesa che attende un piccolo cenno di protezione per sopravvivere alle mille paure e pensieri ansie che la avvolgano.
 

Cristina O.

image

Ciao Lucia

Le-più-belle-ed-emozionanti-frasi-sullamicizia-e-da-dedicare-al-migliore-amico-1Quella mattina non avevo tanta voglia di parlare, dovevo iniziare per la seconda volta una sezione chemioterapica: il mostro si era ripresentato.

La mia testa era piena di pensieri e di domande. Nella stanza mi indicano una poltrona vuota, le altre erano già occupate da altri pazienti, ognuno racchiuso nei propri pensieri

Mi siedo e la mia attenzione viene attratta da una distinta ed elegante signora che stava ricamando a punto a croce…il tuo sguardo e la tua voce rassicurante mi hanno fatto dimenticare per qualche ora il motivo del nostro incontro.

La prima chemio era fatta, le nostre chiacchiere, a cui si erano uniti presto anche gli altri, ci avevano accompagnato fino all'ora in cui, finita la terapia i nostri cari ci sono venuti a prendere per riportarci a casa.

". . . Alla prossima,era meglio se ci fossimo incontrate in Calata,ma importante è avere pazienza e tutto passerà.. . . "

Ciao Carmelina (Lucia)  heart

image

Lettera da un’Amica

Ciao,

       ho deciso di scrivere queste righe perchè,anche se in silenzio, sto seguendo le vostre storie.

Qui a Portoferraio, ci conosciamo un po' tutti, alcuni di vista altri in modo più approfondito. Mi sono ritrovata, leggendo la vostra pagina dell'Associazione "Diversamente Sani", a scoprire con mio grande rammarico che alcune ragazze che conosco hanno dovuto e devono tutt'ora affrontare la malattia più dura, quella che fa veramente paura anche solo a parlarne.

letteraCon mio grande dispiacere ho visto ragazze, ormai donne, come Cristina, Elisabetta e ancora l'altra Cristina, Katia, hanno dovuto (nel caso di Elisabetta che purtroppo ci ha lasciato da poco) e devono lottare contro questo male.

Come voi tante altre persone,spesso purtroppo giovani con ancora tante cose da fare, con una vita ancora da vivere che però la malattia le ha colpite come un fulmine a ciel sereno e da lì tutto diventa fragile.

Dal giorno in cui ti viene diagnosticato un cancro tutto cambia, tutto cade, non ci sono più certezze, solo paura, tanta paura.

Continue reading “Lettera da un’Amica”