Come si scelgono i cosmetici giusti durante le terapie oncologiche?

Durante le terapie oncologiche la pelle potrà apparire più sensibile e fragile, per questo è importante fare attenzione anche alla scelta dei prodotti cosmetici. Per evitare eventuali irritazioni, durante e subito dopo le terapie oncologiche, consigliamo di fare attenzione all’uso di prodotti cosmetici che contengono al loro interno determinati ingredienti. Potete facilmente individuarli nell’elenco, sotto la voce Ingredienti/Ingredients, riportato sulle etichette sul retro delle confezioni (INCI).


Per prima cosa dobbiamo capire che cosa è l'INCI?

INCI• profumi

• dea

• tea

• oxybenzone

• siliconi

• glicoli

• alcol

• alluminio 

• borotalco 

• sulfati

• parabeni 

• triclosan

Le cure oncologiche causano effetti cutanei collaterali di varia natura. Un aiuto per limitare i danni è dato dall’utilizzo di prodotti che rispettano le esigenze della pelle sottoposta a terapie farmacologiche antitumorali.
Le terapie oncologiche necessarie alla cura delle neoplasie colpiscono determinati fattori di crescita delle cellule tumorali che però sono presenti anche nelle cellule della pelle, causando danni e lesioni di varia natura al nostro organo più esteso.
I disturbi più diffusi della pelle in terapia antitumorale (radio, chemio e farmaci “biologici”) sono secchezza cutanea, colorito spento, prurito, infiammazioni, dermatiti, follicoliti e rush cutanei.

Capita spesso che i pazienti risentano fortemente di questi danni collaterali, sia da un punto di vista fisico, sia psicologico, per cui è bene non sottovalutarli.

Perché l’estetica oncologica?

Estetica oncologica Non bisogna mai rinunciare alla bellezza!
Il trattamento estetico diventa oggi un importante supporto alle terapie oncologiche, contribuisce a contenere gli effetti collaterali (di competenza estetica) delle cure mediche e allo stesso tempo rilassa la mente e il corpo a fronte di una migliore qualità di vita.

L'estetica oncologica ha come obiettivo quello di restituire a molte donne e uomini malati di cancro, il benessere e un’immagine di sé positiva, migliorando la qualità della vita prima, durante e dopo i trattamenti, rilassando il corpo e la mente prima delle terapie e alleggerendo gli effetti collaterali.
Diversamente da quanto si è sempre pensato, sono numerosi i trattamenti estetici che un'estetista specializzata in Estetica Oncologica può eseguire a beneficio dei pazienti in cura:

Per esempio:
▪️ trattamento mani e piedi (ristrutturanti idratanti e lenitivi)
▪️ trattamenti viso e corpo (ristrutturanti idratanti e lenitivi)
▪️ massaggi rilassanti o linfodrenaggi
▪️ dermopigmentazione
▪️camouflage
▪️ make up
▪️ consulenze dermocosmetiche

Cos’è l’estetica oncologica Esistono però anche trattamenti che l'estetista oncologica non fa e sconsiglia.


Divieti dell’ estetista oncologica:
▪️ Manicure e pedicure
▪️ Costruzione delle unghie in gel o con semi permanenti
▪️ Epilazione e depilazione (si usa solo il rasoio elettrico)
▪️ No peeling
▪️ No trattamenti acidi
▪️ No trattamenti invasivi
▪️ No trattamenti con macchinari

Il trattamento estetico rappresenta dunque un importante supporto alle terapie oncologiche, una vera rivoluzione in ambito estetico.

Pillole di Estetica Oncologica

Pillole di estetica oncologica Abbiamo deciso di decidicare uno spazio sul nostro sito per parlare di estetica oncologica.

Pubblicheremo delle pillole con consigli e indicazioni scritte personalmente dalla nostra estetista oncologica certificata Veronica.

Questo spazio é per tutti quelli che stanno combattendo contro gli effetti collaterali indotti dalle terapie antitumorali. Che siano causati dalla chemioterapia, dalla radio o dalla terapia ormonale, potrete trovare tutte le informazioni utili per ridurre le complicazioni.

Tra nozioni naturali, buone abitudini da adottare e prodotti specifici, sarete guidati in un percorso per ridurre al massimo i disagi che si possono incontrare.

Seguiteci e soprattutto condividete con noi domande e dubbi nei commenti, Veronica vi risponderà!

Rimandata presentazione Musicoterapia

musicoterapiaApprendiamo dalla Asl di una circolare emanata questa mattina dal Ministero della Salute che vieta assemblamenti di persone all' interno degli ospedali, a tutela della salute dei degenti.

Pertanto ci vediamo costretti a riprogrammare l'incontro per la presentazione del progetto di Musicoterapia in altra data e in altro luogo che verranno resi noti appena possibile.

Diversamente Sani Onlus

Festeggiando il Natale

Festa di Natale in oncologiaMartedì 17 dicembre ore 11:00 in oncologia festeggeremo il Natale insieme al personale sanitario e a tutti i volontari di Diversamente Sani ONLUS e dell'associazione Tempo Amico.

Musica, dolci e tanti buoni amici per aprire il regalo speciale che sarà sotto il nostro albero questo Natale.

Vi aspettiamo per festeggiare con noi e scambiarci gli auguri!

Siamo partiti con la raccolta!

Raccolta casco anticadutaLa nostra Campagna di Raccolta fondi per il casco anticaduta è partita e abbiamo già raccolto €4103,00.

Pian piano vi aggiorneremo sulla raccolta ma la cifra da raccogliere è ancora lontana perchè bisogna raggiungere €42090,00 quindi abbiamo bisogno di tutto il vostro aiuto.

Intanto però vogliamo ringraziare chi ha già contribuito e in particolare:

Claudia Cavalca in memoria della sua Mamma Cristiana, Bertolaccini, Officina della musica, Festa della donna Capoliveri, Osteria 4 gatti, i genitori di Daniele Cecchini, associazione Tommasino, e Academy in occasione delle mini olimpiadi, Marco Ciaponi e consorte, Associazione Nazionale Marinai d'Italia.

Donare è semplice: potrete farlo tramite bonifico all'iban IT 04 U 07048 70740 0000 0000 5482 intestato a Diversamente Sani ONLUS causale "raccolta casco anticaduta" oppure tramite Paypal, con un click sul bottone arancio qui sotto.

Il gruppo di Scrittura come una Guida

Ho conosciuto Maura a scuola. Quando mi ha proposto il Laboratorio di scrittura creativa, ho pensato che fosscreativa-scritturae un'occasione per conoscere persone interessanti, mi sono trasferita qui ad ottobre, e per approfondire uno strumento in cui credo molto. La scrittura la uso infatti molto nel lavoro e personalmente. Le attese non sono state disilluse; il gruppo, c'è non conosco al completo, è composto da persone sensibili e accoglienti. Il clima è davvero speciale, si condividono pensieri intimi, non senza fatica, quindi diventa un luogo speciale. La guida di Maura è importante per avere una linea e per gli spunti che indirizzano il nostro fluire di parole. Gli impegni di lavoro non mi permettono di essere presente con costanza ma a chiunque si volesse avvicinare a questa esperienza non posso che suggerirlo e consigliarlo!

Marina

Le emozioni attraverso i colori

Al nostro ultimo appuntamento con il laboratorio di scrittura è stata presente Cristiana e con lei abbiamo espolarato le emozioni attraverso i colori.

Di seguito un breve estratto, ad opera di Paolo Calcara, di ciò che è stato questo connubio tra scrittura e arte.

Vi invitiamo ad unirvi a noi sabato 23 febbraio alle 16:00 in oncologia per un nuovo appuntamento con il laboratorio "Storie di Resilienza".