Corona virus e cancro

80355CA3-EBC5-438F-AC8B-61F2646E70C3Siamo in preda ad una pandemia che non sappiamo bene come affrontare né dal punto di vista sanitario, né da quello psicologico.

Essere un malato di cancro e fare terapie immuno soppressive significa essere disarmati di fronte al mondo, di fronte a chi manda i figli malati a scuola perché “è solo un po’ di febbre”, di fronte a chi ha il raffreddore ma ti saluta con un bacio per abitudine o fa una carezza a tuo figlio

Spesso sembriamo egoisti, rigidi, perfino esagerati! Non si tratta di allarmismo o di manie di protagonismo, si tratta della nostra vita. Mentre combattiamo contro il cancro ci troviamo a doverci difendere dall’imprudenza di chi sta bene e non capisce che il giorno dopo aver fatto terapia dobbiamo tornare a lavorare perché non ci possiamo permettere di fare diversamente.

Oggi sembra dilagata la paura ma c’è comunque chi ha colto l’occasione per fare un po’ di vacanza, incurante che tra una settimana tornerà ad insegnare ai nostri figli o incurante che quando andrà in un negozio si troverà davanti un malato di cancro che non ha un sistema immunitario capace di combattere neanche un banale raffreddore, tanto meno questo virus.

Siamo prudenti e razionali perché non sappiamo ancora quale possa essere il rischio a cui esponiamo noi stessi e gli altri, rispettiamo le indicazioni del Ministero della salute e limitiamo il superfluo nell’interesse del nostro Paese e di tutte quelle persone che stanno già combattendo per sopravvivere.

Estetista oncologica

estetista oncologicaVenerdì 13 marzo ci sarà il prossimo appuntamento con la nostra Estetista Oncologica, alle Terme di San Giovanni.

Il progetto di Estetica Oncologica ha l'obiettivo di garantire una migliore qualità della vita ai pazienti e aiutarli ad affrontare le conseguenze che le terapie hanno sul loro corpo e sulla loro immagine.

Per prendere appuntamento con Veronica è necessario chiamare lo 0565 914680, prima di giovedì.

Le sedute di estetica oncologica, per i soci ordinari di Diversamente Sani ONLUS, sono gratuite .

Rimandata presentazione Musicoterapia

musicoterapiaApprendiamo dalla Asl di una circolare emanata questa mattina dal Ministero della Salute che vieta assemblamenti di persone all' interno degli ospedali, a tutela della salute dei degenti.

Pertanto ci vediamo costretti a riprogrammare l'incontro per la presentazione del progetto di Musicoterapia in altra data e in altro luogo che verranno resi noti appena possibile.

Diversamente Sani Onlus

In Memoria di Nadia Gemelli

grazieLa nostra Associazione si stringe intorno ai familiari di Nadia e vuole ringraziare la figlia Donatella per la sua donazione in memoria di mamma Nadia

Vi siamo vicini con tutto il cuore e ti ringraziamo per questo gesto cosi davvero importante

Grazie

 

Ringraziamo anche i colleghi di Riccardo che si sono uniti al dolore ricordando anche loro con una donazione la cara Nadia. 

Grazie di cuore a tutti.

VolontariaMente

volontariato ElbaSiamo stati scelti tra le associazioni socio-sanitarie che parteciperanno ad un concorso ideato da Il Tirreno chiamato "VolontariaMente".

Usciranno una serie di interviste per raccontare le varie associazioni e cosa fanno sul proprio territorio. A fianco ci saranno dei tagliandini da conservare e su cui scrivere il nome dell’associazione.

Il primo premio sono 5000 euro, il secondo e il terzo 3000 euro e poi ci sono due premi da 500 euro.

È un'importante occasione perché potrebbe essere un contributo ai progetti che portiamo avanti quindi chiediamo a tutti di passare parola e di iniziare a votare!

I tagliandini vengono raccolti dall’Edicola del ponticello e dalla redazione del Tirreno.