Scrivere per ricominciare a sognare

La scrittura è una forma d'arte al pari della pittura e della musica. Come tale è uno strumento per esprimere pensieri, sentimenti ed emozioni.

Scrivere aiuta a liberare tristezza, paura, frustrazione, rabbia, cioè tutte le sensazioni che si
insinuano come cunei nella mente provocando risposte psicosomatiche.

La scrittura è pianificazione e progettazione, due termini che il malato oncologico ha accantonato e che, in realtà, sono fondamentali per lottare e sperare.

Raccontare di sé aiuta a rielaborare il dolore e a superarlo. La scrittura promuove così un processo catartico. Inventare storie con protagonisti altri da sé agevola il distacco e la presa di distanza dalla propria vicenda personale.

A questo scopo nasce il laboratorio di scrittura creativa voluto dall'Associazione Diversamente Sani ONLUS sotto l'attenta guida di Maura un'insegnante che ama scrivere e lo fa consapevolmente dal 2012, anno in cui ha scoperto di avere un tumore al seno. Da allora la scrittura è diventata la sua terapia più bella, oltre che una risorsa per superare i tanti strascichi emotivi. Nel frattempo ha arricchito le conoscenze amatoriali diventando Editor e partecipando a contest e concorsi nazionali. 

Il laboratorio di scrittura creativa è aperto a tutti i soci dell'associazione e si terrà nella saletta del quarto piano dell'Ospedale il 2° e il 4° sabato del mese a partire dal 13 gennaio dalle 16 alle 17:30.

Per informazioni +39 389 76 68 023

storytelling-1-1024x724