Menu
Categories
Detrazioni spese sanitarie 2020
26 gennaio 2020 News

detrazioni-sanitarie-640x342Dal 2020 la detrazione fiscale delle spese sanitarie è possibile solo se il pagamento viene effettuato con un metodo tracciabile come bancomat, carta di credito, prepagata, assegno bancario o circolare, bonifico bancario o versamento postale. Quindi stop ai contanti!

La novità introdotta dall’ultima legge di Bilancio è in vigore dal primo gennaio ma con delle eccezioni per le quali si può ancora pagare in contanti e beneficiare della detrazione Irpef.

LE SPESE SANITARIE ESCLUSE…

  • spese per l’acquisto di medicine o dispositivi medici;
  • pagamento di prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche;
  • pagamento di prestazioni sanitarie rese da strutture private accreditate al servizio sanitario nazionale.

 

Lascia un commento
*